Richiesta di un consiglio e aggiornamento su Splinterlands

Ciao a tutti, inizio il post con una richiesta di aiuto: desidero convertire una coin (non penso sia necessario specificare quale) minata in passato, che è listata solamente in wallet che, per me, sono pressoché sconosciuti.

Mi rivolgo in particolare agli utenti italiani, ancora attivi, che mi sembrano i più esperti in ambito wallet.

@fedesox @claudio83 @ilnegro @robibasa, ecco la lista dei wallet in cui potrei convertire la mia coin, vorrei avere un vostro feedback per capire quale di questi sia il migliore. Non ho mai sentito nominare la maggior parte di essi, qualcuno lo conosco per sentito dire ma non l'ho mai provato, finora ho sempre potuto operare con i 4/5 wallet che possiedo.

  • Changelly
  • Biki
  • KuCoin
  • Liquid
  • Huobi
  • CoinDCX
  • Sistemcoin
  • HitBTC
  • Bitbns
  • Coinbene
  • Coinbene Brasil
  • Artis Turba
  • Coindeal
  • TradeOgre
  • Cryptomate
  • BTCsquare
  • Trader One
  • Coinspot
  • Finebox
  • Simpleswap

Se dovessi scegliere, andrei, in ordine, per:

  • Liquid
  • Huobi
  • KuCoin

ma, come ho detto, vorrei avere un vostro parere.

Mi serve solo uno di questi wallet in quanto lo userò solo per convertire questa coin e trasferire i fondi nei wallet che uso più spesso.

Non dico che dopo lo abbandonerò ma, un po' come mi è successo con Poloniex, ci entrerò al massimo una volta al mese per controllare che non abbia qualche coin da riscuotere (staking e simili).



Splinterlands

La settimana scorsa ho scritto un post in cui annunciavo il bisogno di riequilibrare il mio investimento in Splinterlands, poiché troppo grande (in termini percenutali) rispetto al mio capitale totale in crypto.

Il post è stato scritto il giorno dopo aver messo una buona parte della mia collezione in vendita però, al momento del post, restavano 32 carte da vendere.
Delle 27 carte messe in affitto, solamente due avevano un contratto aperto.
Ho venduto, inoltre, 100k DEC su Hive-Engine, guadagnando 376 HIVE.


Dopo sette giorni, le carte da vendere sono solamente 3.

image.png

I DEC ottenuti, sono circa 66K (quando ho venduto 100k DEC restavano 12k DEC nel wallet).

image.png

Ho già fatto due conti. Le tre carte sono ancora le più economiche nel mercato quindi spero di riuscire a venderle a breve. Mi permetteranno, inoltre, di arrivare nuovamente a 100K DEC e fare una nuova operazione su Hive-Engine, guadagnando una quantità di HIVE ancora maggiore, visto il continuo aumento del valore del DEC.

Per quanto riguarda le carte in affitto, un nuovo contratto si è aperto.

image.png

Ho tolto due carte dal mercato degli affitti.
La prima è Serpent of the Flame Edizione Alpha, che ho prestato a @zottone444 per permettergli di partecipare al contest settimanale di Splinterlands. Mi ha detto che grazie alla carta ha sbloccato l'accesso alla Lega Silver, per cui ho deciso di lasciargliela a tempo indeterminato.
La seconda carta, onestamente, non so quale sia, scusatemi. 😂

image.png

Le tre carte generano un'entrata di circa $0.05 al giorno. La cifra può sembrare infima, ma è automatica e, alla fine del contratto, tornerò in pieno possesso della carta, che potrà avere un valore anche di molto maggiore.
Non solo, l'affitto viene pagato in HIVE e, col calo di HIVE, significa guadagnare un numero di coin ancora maggiore. Sono molto contento, immaginate il potenziale di questo mercato, e immaginate le mie potenziali entrate se riuscissi ad affittare anche solo la metà delle carte che ho messo a mercato.

image.png

Ho impostato durata minima di 30 giorni (due stagioni) e durata massima di 180 giorni (il massimo consentito), escrow price equivalente a 5 giorni di affitto. In questo modo, chi mi prende la carta in affitto sa che dovrà tenerla almeno 30 giori ed è libero di scegliere per quanto tenerla oltre i 30 giorni, fino a un massimo di ulteriori 150 giorni.

Nel mio caso, due utenti hanno scelto la durata minima mentre il terzo ha optato per 35 giorni.

Ho deciso che, anche se non sono riuscito ad affittare altre carte, non farò alcuna modifica finché il primo di questi contratti non scadrà.

La tentazione di aumentare i prezzi è alta ma non devo essere avido, per cui manterrò lo stesso prezzo per quanto riguarda le tre carte affittate e abbasserò di $0.001 il costo giornaliero di tutte le carte che non sono riuscito ad affittare.

Per quanto riguarda la vendita delle carte, attendo di vendere le ultime 3 rimanenti prima di tornare sul mercato. Come ho fatto la prima volta, metterò in vendita tutte le carte, escluse Alpha/Promo/Reward non ancora fuori stampa, che hanno un trend di mercato positivo e, quindi, maggior probabilità di essere vendute.


Sto facendo tutto ciò per ridurre il valore del mio deck eppure, nonostante le oltre 50 carte vendute, il valore non è calato di molto, tenendo conto che ho incassato quasi 200K DEC (quindi oltre $150).

image.png

Per questo motivo farò un altro giro di vendite visto che anche il power dec non è calato di molto (questo perché ho conservato le vere carte di valore in questo senso, alpha e promo).

image.png

A questo valore vanno aggiunti oltre 70k di collection power delegato visto che le carte in affitto e quella prestata a @zottone444 sono tutte dell'edizione alpha o promo.


Sono comunque molto contento della mia scelta e non mi pentirò sicuramente, anche perché la qualità del mio gioco non è cambiata, nonostante abbia venduto anche dei pezzi grossi che usavo spesso.

Sto mettendo da parte una gran bella quantità di HIVE. Tra un mese sarà ora del mio terzo power up e non vedo l'ora di poterlo fare. Sono una persona metodica, potrei farlo già da ora ma ho impostato una tabella di marcia e desidero rispettarla per non bloccare l'ingranaggio più avanti.

Col mio sistema, infatti, riuscirò ad avere power up ogni 13 settimane, ogni volta del doppio rispetto a quello precedente.

Troverò un lavoro per gli HIVE che sono fermi a fumarsi una sigaretta, ne sono sicuro.


Grazie per aver letto il post.

Vi auguro buona serata!


Tutte le immagini sono di proprietà dell'autore.

17 Comments