Mal comune..., mez....

img_0.3700996244851689.jpg

Mi sono lamentato a lungo del grande fastidio che mi ha procurato la congiuntivite, nel senso che tra il bruciore iniziale, il dolore alla semplice chiusura degli occhi, il mal di testa ridondante, e chi più ne ha ne metta, è stata, ed anche in questo momento, un fatto molto invasivo e limitativo...

Bene, dopo circa una settimana dalla manifestazione primaria l'ha presa pure la mia compagna, in una forma molto simile alla mia, ormai anche lei da tempo si lamenta di quello che le sta succedendo, più o meno nella stessa identica dinamica che ho avuto io...

Non mi consola questo fatto, avrei volentieri preferito che fosse rimasta all'oscuro di tutto quanto, ma quando mi diceva che ero palloso, che mi lamentavo per un nulla, che non sopportavo niente, adesso che lei di comporta come me la battuta mi parte un automatico, in fondo ad essere il buon samaritano non si guadagna tanto,per cui lasciare andare la lingua vendicativa è in un certo senso gratificante...

"Eehhh, te lo dicevo che dava fastidio, che viene voglia di cavarsi gli occhi per sfregarli di brutto, che alla lunga va ai nervi, e diventa insopportabile, perché ti lamenti adesso?!?!", questa più o meno è una mia replica quando lei parte per la tangente del piangisteo, per cui, mi ripeto, sempre comprendendo quello che sta passando, forse la prossima volta, toccando ferro, che avrò qualche problema non sarà sempre dietro a criticare...

In ogni caso, come dice il detto che ho vagamente accennato nel titolo di questo post, "mal comune mezzo gaudio", purtroppo è vero, perché quando si è in due sulla stessa barca si parla la stessa lingua...

Foto di mia proprietà, scattata con il mio smartphone...

Join the conversion now