Introduzione a 'Olio di Balena', Hive Community

Cos'è Steem in fondo? Una blockchain specifica per applicazioni web. Una delle applicazioni più usate sul web è il social network.

E' con grande piacere che creo la prima (credo) community interamente italiana su hivemind, che si trova ad ora in fase beta, col nome Olio di Balena, da buon appassionato di mare.

100_1625.JPG

Foto d'autore


OLIO DI BALENA



Partiamo dal nome curioso, uno tra i tanti miei soliti nomi curiosi, l'olio di balena veniva usato nella prima metà del 1800 come prodotto infiammabile principalmente per l'illuminazione con lampade ad olio, prima dell'arrivo dell'elettricità e del petrolio.

La caccia ai capodogli per il prezioso olio ha ispirato capolavori letterari del calibro di 'Moby Dick' e creato vere e proprie bolle finanziarie per le compagnie di navigazione, stoccaggio e lavorazione di tale sostanza.

Ma cosa ha a che fare con Steem?

Abbastanza semplice, tutti in un modo o nell'altro cerchiamo l'attenzione delle balene nell'ecosistema:

  • Livello plankton, da 0 a 1MV, circa 500 SP
  • Livello minnow, da 1MV a 10MV, circa 5000SP
  • Livello dolphin, da 10MV a 100MV, circa 50000SP
  • Livello orca, da 100MV a 1000MV/1GV, circa 500000SP
  • Livello whale, +1000MV/1GV

Essendo un sistema che si basa sullo stake base voting, l'inflazione viene allocata dallo stake agli utenti, quindi più stake = più inflazione ricevuta = più rewards = più $$$.

Ed è così che nacque il nome "Olio di Balena".

COMMUNITY



Premetto fin da subito che, seppur decentralizzata, ogni community è di proprietà dell'owner che ha pieno diritto, con tanto di private key dell'Hive, in pratica come un orticello recintato che va curato.

L'idea è quella di raccogliere in maniera ancor più concentrata i post italiani creandovi una community solida di persone reali, sfruttando direttamente la blockchain e non canali e link esterni come discord.

E' possibile iscriversi liberamente qui a destra sul comando 'subscribe' ed iniziare a postare da subito nell'hive.

Le funzionalità sono in beta quindi in futuro potrebbe cambiare la disposizione grafica dell'interfaccia, ma è giusto testarle fin da subito prima del rilascio della versione finale di 'Communities' anche su Steemit.com.

La cosa interessante è che in futuro sarà possibile creare reward pools specifiche per ogni hive grazie a SMT e fornire ulteriori incentivi, ma per ora sfrutteremo il caro vecchio Mustakkio Coin, proveniente direttamente dall'account @mustakkio e non dall'inflazione che ha una sua specifica emissione che non va cambiata.

Creando premi in upvote e MSTK per 'fan più attivi' e che portano qualità, si un pò come succede su Facebook dove ricevi un diamantino vicino al nome...

Scherzi a parte, MSTK ha un valore reale in STEEM in quanto vi sono piazzati dei buy-backs su Steem-Engine sfruttando lo stesso meccanismo di giochi come Holybread con il suo Breadcrumbs o Nextcolony con Stardust.

Qui entra in gioco anche il motivo per cui ho bisogno di STEEM liquidi al momento.

REGOLE E BUONE NORME



In realtà non ve ne sono di regole, ma c'è soprattutto da tenere a mente che per ora rimane una community per postare e ritrovare contenuti interamente italiani senza dover scavare sul tag #ita.

In futuro ho già in mente migliorie una volta che la beta sarà completa e tutte le funzionalità saranno disponibili pure sul sito principale, con magari pure il protocollo SMT già rilasciato su Mainnet.

ONBOARDING



Uno degli attuali nei di Steem, ma che si sta via via smussando. Con l'introduzione di resource credits, è possibile reclamare spazi sulla blockchain bruciando risorse.

Con resource pools e proxy accounts, introdotti con SMT facilmente sarà possibile iniziare a far parte dell'ecosistema da subito senza particolare frizione come avviene oggi.

Ad oggi ho reclamato personalmente oltre 600 account e sono continuamente disponibile a creare nuovi utenti, facilmente le persone inizieranno a svegliarsi solo quando STEEM inizierà a tornare sopra il dollaro, l'obiettivo è essere pronti anche per tale eventualità.

[Ho in mente anche di sfruttare l'invite token a tal proposito.]

ALLA RICERCA DI MODERATORI, EDITORI, CURATORI, DESIGNER, MARKETER...



In questi miei anni su Steem ho conosciuto persone veramente appassionate e vogliose di crescere sulla piattaforma, la blockchain è cambiata molto negli ultimi tempi ed anche Steemit sta facendo dei bei passi avanti.

Nomino alcuni candidati per darmi una mano in questo processo di ulteriore crescita sulla base delle loro continue attività nell'ecosistema:

Ho in mente alcuni promo marketing per canali esterni come Facebook, YouTube e Twitter in collaborazione con una neo-nata ditta che si occupa di video e foto/loghi promozionali di mia conoscenza sia per questa community nello specifico che per Steem in generale, ultimamente sono estremamente attivo su altre dApp come Appics e Actifit, oltre che un forte sostenitore dei giochi che stanno spuntando di continuo.

Il prezzo in crescita di STEEM e i maggiori fondi a disposizione accelererà di molto tale processo da parte mia.

Sentitevi liberi di partecipare apertamente alle discussioni sull'Hive, di postare contenuti come fareste normalmente su Steemit.com e suggerirmi eventuali idee da poter implementare, beta permettendo, nella community.

-Fede

H2
H3
H4
3 columns
2 columns
1 column
110 Comments